Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Agapanthus

Le Agapanthus sono un genere di piante erbacee perenni e sempreverdi appartenenti alla famiglia delle liliaceae e originarie del Sud Africa. Il nome deriva dal greco agàpe (amore) e ànthos (fiore). Il fiore, appunto, dell’agapantus di colore blu cielo ed raccolto come a formare un grande ombrello: può raggiungere fino a 60 cm di altezza.

Coltivazione

La pianta si sviluppa da tuberi che vanno interrati in primavera, ad una profondità di circa 15-20 cm, in terreno composto da terra fibrosa, terra di foglie, sabbia e da una parte di concime. Di solito viene consigliato l’uso di concime liquido da somministrare alla pianta prima e durante la fioritura.

Se coltivati in vaso, i tuberi andranno deposti in vasi larghi e bassi in modo da evitare la rottura degli stessi dall’espansione delle robuste radici della pianta.

Per la coltivazione in piena terra si dovrà avere cura nel periodo invernale di ricoprire il piede della pianta con una coltre di foglie o di paglia in modo da proteggerla dal gelo. Per la coltivazione in vaso invece si dovrà porre al riparo la pianta in serra fredda o in luogo riparato, in modo che non sia esposta ad una temperatura al di sotto dello zero.

Le annaffiature dovranno essere molto frequenti subito dopo l’interramento del tubero e fino all’autunno, mentre dovranno essere sospese in inverno. La moltiplicazione avviene per divisione preferibilmente durante il periodo primaverile, mentre la moltiplicazione per seme di solito viene sconsigliata in quanto occorrerebbero diversi anni prima che la pianta raggiunga la fioritura.

Alcune specie coltivate

  • Agapanthus africanus
  • Agapanthus campanulatus
  • Agapanthus inapertus
  • Agapanthus orientalis o umbrellatus

vedi anche:

GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |