Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Corrado Gini

Corrado Gini nasce nel 1884 a Motta di Livenza (TV) e muore nel 1965. Durante gli studi di giurisprudenza segue pure lezioni di matematica. Diventa successivamente professore di biometria, demografia, diritto costituzionale, economia politica, sociologia e statistica. La sua voglia di conoscere meglio la natura umana lo portano a insegnare queste discipline diverse tra di loro presso le università di Cagliari, Padova e Roma. Diventa pure direttore dell'ISTAT.

Influenza notevolmente la scienza statistica e viene considerato a lungo il rappresentante della scuola statistica italiana.

Benché il suo interesse in campo statistico si sia indirizzato verso la statistica descrittiva, comincia la sua carriera interessandosi alla probabilità studiando il rapporto (numerico) tra maschi e femmine alla nascita.

Nell'ambito della statistica descrittiva introduce il concetto di differenza media definita come

il quale in realtà era già stato pubblicato nel 1869 da Jordan, ma Gini rivisitò tale indicatore al punto che adesso porta il suo nome.

Nell'ambito dell'economia C. Gini ha studiato la diseguaglianza dei redditi, mettendo a punto diversi metodi il pi noto dei quali il coefficiente di Gini, reso popolare dalla rappresentazione grafica tramite la curva di Lorenz. Contribuisce pure alla teoria degli indici dei prezzi.

Con i suoi lavori ha contribuito pure a temi della demografia (fertilità differenziale, migrazioni, studi di popolazioni,...) e sociologia (salute pubblica,...).


Alcune sue pubblicazioni:
  • Il sesso dal punto di vista statistica: le leggi della produzione dei sessi (1908)
  • Sulla misura della concentrazione e della variabilità dei caratteri (1914)
  • Quelques considérations au sujet de la construction des nombres indices des prix et des questions analogues (1924)
  • Di una applicazione del metodo rappresentativo all'ultimo censimento italiano della popolazione (in Annali di Statistica, 1929)
  • Memorie di metodologia statistica. Vol.1: Variabilità e Concentrazione (1955)
  • Memorie di metodologia statistica. Vol.2: Transvariazione (1960)


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |