Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Equatore

L'equatore la circonferenza massima della superficie terrestre (o di un astro) perpendicolare all'asse di rotazione e quindi equidistante dai poli.
La latitudine dell'equatore 0 per definizione.

All'equatore il Sole allo zenit durante gli equinozi ed il dì e la notte hanno sempre una durata quasi uguale. La fascia attorno all'equatore delimitata dai due tropici, indica la zona dove il Sole, in vari periodi dell'anno, si trova allo zenit.

All'equatore il Sole sorge sempre poco prima delle 6 del mattino e tramonta poco dopo le 18 di sera; quindi un giorno dura un po' pi di 12 ore a causa della rifrazione della luce solare nell'atmosfera, questo fenomeno si ha quando il sole si trova di poco al di sotto della linea dell'orizzonte.

Solo dall'equatore visibile l'intero cielo e non esistono stelle circumpolari, cio tutte le stelle, a parte la polare che resta praticamente sempre ferma all'orizzonte, tramontano.

L'equatore divide l'astro in due emisferi comunemente detti settentrionale e meridionale.

Vedere anche:


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |