Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Fascio

Il fasces lictoriae (in italiano, fascio littorio) era, nell'antica Roma, un simbolo di potere e di autorità (imperium). Veniva trasportato davanti a un magistrato, in numero corrispondente al suo rango, nelle cerimonie pubbliche e nelle ispezioni. Le canne venivano usate per fustigare i delinquenti sul posto. Se includeva un'ascia, rappresentava il potere di decapitare. Veniva portato da soldati eroici (dovevano essere stati feriti in battaglia) durante i Trionfi (celebrazioni pubbliche tenute a Roma dopo una conquista militare).

Si tratta di una specie di cilindro, composto di rami legati assieme attorno ad un'ascia. Il simbolismo di questi fasci Ť quello della forza attraveso l'unione.

Negli anni '20 divenne un simbolo del Fascismo italiano. In seguito il termine fascio Ť stato usato, in modo dispregiativo, per indicare un fascista.


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |