Pagina iniziale | Navigazione |
Google

FAT

La FAT (File Allocation Table), la struttura cardine del file system di MS-DOS, tanto comune da essere supportato tuttora dai moderni sistemi operativi. Per estensione, il termine passato a indicare il filesystem stesso nelle sue varie versioni: quindi si parla di filesystem FAT12 (il filesystem MS-DOS originale), FAT16 (versione estesa, dall'MS-DOS versione 4.0 in poi) e FAT32, la versione di filesystem FAT tuttora in uso.

La FAT in sé mantiene la traccia delle aree del disco disponibili e di quelle già usate dai file e dalle directory: la differenza fra FAT12, FAT16 e FAT32 consiste appunto in quanti bit sono allocati per numerare i cluster del disco. Con 12 bit, il filesystem può indirizzare al massimo 212 = 4096 cluster, mentre con 32 bit si possono gestire 232 = 4.294.967.296 cluster; l'aumento del numero di bit di indirizzo dei cluster si reso necessario per gestire unità a disco sempre pi grandi e capienti.

Il file system basato sulla FAT semplice e sufficientemente robusto. Normalmente se il computer si blocca i dati del file system non sono persi.

La semplice struttura purtroppo porta ad una grande frammentazione dei file, in quanto per aggiungere una nuova sezione di un file, necessario spostarsi tra la posizione in cui esistono le informazioni della struttura del file e la zona dove i dati vengono scritti, aggiornando entrambi le strutture.

Table of contents
1 Cluster
2 Boot Record
3 File Allocation Table
4 Area dati
5 Nomi file

Cluster

Un cluster un gruppo di settori del disco, che contengono file e directory. La dimensione di un cluster specificata nel Boot Record, e può variare da 1 a 16 settori (FAT12 e FAT16), o da 1 a 128 settori (FAT32).

Boot Record

Il Boot record un'area riservata sul disco, nelle FAT12 e FAT16 ha una dimensione di 1 settore, mentre per la FAT32 di 32 settori. Contiene un insieme di informazioni su come strutturato il disco (il Boot Parameter Block o BPB) e un breve programma, che si occupa di caricare il sistema operativo o di segnalarne la mancanza. Il BPB della FAT32 esteso rispetto alle versioni precedenti e comprende pi informazioni.

File Allocation Table

La struttura che contiene la tabella di allocazione dei file semplice, infatti un vettore contenente dati a 12, 16 o 32 bit che sono lo stato dei singoli cluster in cui il disco suddiviso. Per maggior sicurezza la FAT su disco ha due copie identiche (FAT mirroring). Un campo del boot record indica comunque quante copie della FAT esistono, e il sistema operativo mantiene la sincronia tra le varie FAT.

Se la prima tabella FAT si rovina, la seconda tabella diventa disponibile, e programmi come SCANDISK riescono a risolvere i problemi della prima tabella.

Tutte le directory tranne la directory radice contengono il famoso puntino ed il doppio puntino.

Area dati

L'area dati divisa in cluster della stessa dimensione e contiene i file e le directory.

Nomi file

La classica struttura delle directory (prima di Windows NT e Windows 95) limitava i nomi dei file ad 8 caratteri con un'estensione di 3 (esempio: CONFIG.SYS).


Astronomia | Biologia | Botanica | Chimica | Ecologia | Economia | Fisica | Geometria | Informatica | Matematica | Medicina | Statistica | Telecomunicazioni


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |