Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Stress (fisica)

 

In fisica, lo stress del materiale in un punto Ť la forza applicata per unit√† di superficie. L'unit√† di misura dello stress Ť il Pascal (simbolo Pa). Per essere precisi, lo stress in un punto pu√≤ essere determinato prendendo il limite del carico sopportato da una determinata sezione trasversale, con l'area della sezione trasversale tendente a zero. In generale lo stress pu√≤ variare da punto a punto, ma per casi semplici, come in un cilindro con un carico puramente assiale, lo stress Ť costante e uguale all'area della sezione trasversale all'asse diviso per il carico applicato.

Lo stress Ť descritto da un tensore simmetrico.

Per esempio, se abbiamo un bullone d'acciaio con diametro di 5 mm, l'area della sezione trasversale sarà 2*10-5m2. Supponiamo che il carico sia di 50 kN, lo stress (la forza distribuita attraverso la sezione trasversale) sarà di circa 2,5 MPa.

Ciò significa che ogni m2 del bullone supporterà 2,5 MN del carico totale.

In un altro bullone con diametro pari a metà del primo, e quindi con sezione trasversale pari a un quarto, che sopporti lo stesso carico di 50 kN, lo stress sara il quadruplo (10 MPa).

La forza tensile ultima di un materiale Ť il valore della tensione di stress che determina la frattura del materiale. La forza di compressione Ť l'analogo per lo sforzo di compressione. La forza di deformazione Ť il valore dello stress che causa la deformazioni plastica. Questi valori sono determinati sperimentalmente usando una procedura di misurazione conosciuta come prova tensile.

Vedi anche: Tensore stress-energia.


Fisica
Progetto Fisica | Portale Fisica


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |