Pagina iniziale | Navigazione |
Google

UWB

Con il termine UWB o Ultra Wideband (banda ultra larga) si indica una tecnologia sviluppata per trasmettere e ricevere segnali mediante l'utilizzo di impulsi di energia in radiofrequenza di durata estremamente ridotta (da poche decine di picosecondi a qualche nanosecondo). Questi impulsi sono rappresentati da pochi cicli d'onda di una portante in radiofrequenza e quindi la forma d'onda risultante Ť estremanemte larga (da qui il nome).

La brevità dell'impulso rende l'UWB poco sensibile alle interferenze dovute alla riflessione dell'onda stessa.

La larghezza della banda fa sì che la densità di energia sia molto bassa, questa caratteristica rende le comunicazioni difficilmente intercettabili perché il segnale ha un'intensità simile al fumore di fondo, inoltre non interferisce con le applicazioni già esistenti e permette di realizzare dispositivi con un consumo energetico ridotto.

Nonostante le apparenze, non Ť una tecnologia nuova, gi√† intorno al 1970 Gerald F. Ross dimostr√≤ per primo la possibilit√† di utilizzare forme d'onda UWB per la trasmissione di segnali.

La possibilità di implementazione in dispositivi semplici e di basso consumo e l'elevata velocità di trasmissione rendono questa tecnologia adatta all'implementazione di connessioni di rete a corto raggio (LAN).


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |