Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Hagia Sophia

Questo articolo uno stub, il che vuol dire che necessita di essere ampliato e corretto, secondo i canoni di Wikipedia. Se puoi, rendi anche questo articolo serio e dettagliato come dev'essere un articolo di enciclopedia, grazie. La Hagia Sophia (o basilica di Santa Sofia, o Ayasofya o ancora basilica della Santa Sapienza) il principale monumento di Istanbul, maggiore città della Turchia. Fu fatta erigere fra il 532 ed il 537 dall'imperatore Giustiniano I sotto la direzione degli architetti Antemio di Tralle e Isidoro di Mileto.

Doveva sostituire l'antica basilica che andò incendiata, appunto, nel 532. Trasformata in moschea, pur senza mutamenti, dopo la conquista musulmana del 1453, stata adibita a museo dal 1934 su decisione del primo presidente della repubblica turca Mustafa Kemal Atatürk.

Le sue gigantesche proporzioni - ne fanno uno dei monumenti chiave dell'architettura di tutti i tempi. La basilica ha una pianta quadrata a tre navate, con arcate divisorie in doppio ordine.

Quasi tutte le chiese bizantine hanno preso a modello la sua grande cupola affiancata da due semicupole. L'apparato decorativo originale conservato solo in parte, ma continua tuttavia ad essere una profonda testimonianza dell'arte bizantina.

     

GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |