Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Sandro Botticelli

Alessandro Filipepi, meglio noto come Sandro Botticelli (Firenze 1 marzo 1445 - 17 maggio 1510) fu un pittore della scuola fiorentina.

La nascita di Venere

Table of contents
1 Biografia
2 Opere
3 Musei
4 Bibliografia
5 Link

Biografia

Nato a Firenze nel rione popolare di Ognissanti, fu un apprendista di Andrea del Verrocchio, assieme a Leonardo da Vinci.
Nel 1458 finiti gli studi viene assunto come apprendista della bottega orafa di uno dei suoi fratelli. Passa alla bottega di Fra’ Filippo Lippi a Prato (1464) e qui comincia gli studi come pittore.

Torna a Firenze nel 1467 e viene ammesso nella bottega del Verrocchio, dove resta fino all'apertura di un proprio studio indipendente(1470); nello stesso anno ebbe l’incarico di dipingere il quadro La Fortezza che poi venne collocato nel Tribunale del Palazzo dei Mercanti.

Nel 1472 entra a far parte della Compagnia di San Luca che era una confraternita di carità gestita da artisti.

Negli anni seguenti Botticelli divenne sempre pi famoso tanto da essere chiamato a Pisa per dipingere un affresco nel Duomo (affresco andato perduto).

Nel 1475 dipinge l'Adorazione dei Magi e, grazie al suo primo capolavoro, viene notato dalla famiglia Medici, godendo della loro protezione, soprattutto di Lorenzo di Pier Francesco (cugino di Lorenzo il Magnifico) che gli affidò la decorazione della sua splendida residenza "Villa di Castello", qui Botticelli realizzò due tra le sue opere pi conosciute, La Primavera (1477-78 ca) e la nascita di Venere (1484 circa).

Nel 1481 si recò a Roma per lavorare alla Cappella Sistina.

Nel 1505 fece parte della Comitato Fiorentino istituito per decidere la collocazione del Davide di Michelangelo.

Fu influenzato nella sua arte da artisti importanti come Fra Filippo Lippi e Antonio Pollaiuolo. I suoi ripetuti contatti con la famiglia dei Medici furono indubbiamente utili per garantirgli protezione politica e creare le condizioni ideali per la sua produzione di numerosi capolavori.

Nell'ultima parte della sua vita fu un seguace di Girolamo Savonarola.

La moneta italiana da 10 centesimi di Euro mostra un dettaglio della "nascita di Venere".


La Primavera (1478)

Opere

  • Madonna col Bambino e angelo (1465)
  • Madonna con Bambino (1467)
  • Madonna con Bambino(Madonna della loggia) (1467)
  • Madonna con il Bambino e due angeli (1468-1469)
  • Madonna con Bambino (Madonna del roseto) (1469-1470)
  • La Fortezza (1470)
  • Storie di Giuditta - Il ritorno di Giuditta a Betulia (1470)
  • Storie di Giuditta – La scoperta del cadavere di Olofane (1470)
  • Ritratto di giovane (1470 circa)
  • Storie della Maddalena – Comunione ed Assunzione (1470)
  • Madonna con il Bambino e un angelo (Madonna dell'Eucarestia) (1470-1472)
  • Ritratto di Esmeralda Brandini (1475 circa)
  • Ritratto d’uomo con medaglia di Cosimo il Vecchio (1475)
  • Adorazione dei Magi (1475)
  • Natività con san Giovannino (1476-1477)
  • La primavera (1477-78 circa)
  • Ritratto di Giuliano de’ Medici (1478 circa)
  • Sant’Agostino nello studio (1480)
  • Madonna col Bambino (Madonna del libro) (1480-1481)
  • Annunciazione di San Martino alla Scala (1481)
  • Madonna con il Bambino e cinque angeli (Madonna del Magnificat) (1481)
  • Prove di Cristo (1481-1482)
  • Prove di Mos (1481-1482)
  • Punizione dei ribelli (1481-1482)
  • Pallade che doma il centauro (1482-1483)
  • Nastagio degli Onesti I (1483)
  • Nastagio degli Onesti II (1483)
  • Nastagio degli Onesti III (1483)
  • Nastagio degli Onesti VI (1483)
  • Venere e Marte (1483)
  • (1483-1486?)
  • La nascita di Venere (1484 circa)
  • Madonna in trono con il bambino e i santi Caterina d’Alessandria, Agostino, Barnaba, Giovanni Battista, Ignazio e Michele Arcangelo (Pala di San Barnaba) (1487)
  • Madonna con il Bambino e sei angeli (Madonna della melagrana) (1487)
  • Incoronazione della Vergine con i santi Giovanni Evangelista, Agostino, Girolamo ed Eligio (1488-1490)
  • Annunciazione (Annunciazione di Cestello) (1489)
  • Annunciazione (1490 circa)
  • Annunciazione (1490-1493)
  • Sant’Agostino nello studio (1490-1495)
  • Compianto su Cristo morto, con san Gerolamo, san Paolo e san Pietro (1492)
  • Madonna con il Bambino e tre angeli (Madonna del padiglione) (1493 circa)
  • Madonna col Bambino e san Giovannino (1495))
  • Compianto su Cristo morto (1495)
  • La Calunnia (1495)
  • Orazione nell’orto (1498-1500)
  • Adorazione dei Magi (1500)
  • Storie di Lucrezia (1500-1504)
  • Storie di Virginia (1500-1504)
  • Storie di san Zanobi, ultimo miracolo e morte (1500-1505)
  • Natività mistica (1501).

Musei

Bibliografia

La vita di Botticelli descritta nel Vite di
Giorgio Vasari.

Link

Vedi anche:


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |