Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Stewart (Isola - Nuova Zelanda)

Stewart Ť un'isola (1.746 km² con gli isolotti adiacenti, 500 abitanti) della Nuova Zelanda.

Nell'Oceano Pacifico, a sud-ovest della South Island, da cui Ť separata tramite lo stretto di Foveaux.

La terza isola della Nuova Zelanda per estensione, Stewart Island Ť il paradiso degli ornitologi: vi abbondano tui (Prosthemadera novaeseelandiae), parrocchetti, uccelli campanello e fernbirds (Bowdleria punctata). Il kiwi, raro nel resto della Nuova Zelanda, qui Ť abbastanza comune, specialmente vicino alle spiagge, dove la vegetazione non lo nasconde completamente. La parte settentrionale dell'isola Ť percorsa da una rete di sentieri, con molti rifugi, meno attrezzate e piý isolata la parte meridionale. Gli abitanti sono gente dura, taciturna e un po' sospettosa nei confronti degli estranei, il clima Ť mutevole e le ricezione alberghiera rudimentale; si pu√≤ trovare ospitalit√† in case private a prezzi convenientissimi .

Altri attivit√† economica, oltre il turismo, Ť la pesca.

Il centro principale Ť Oban.

Nome maori: Rakiura.

Storia

James Cook fu il primo Europeo a scoprire l'isola, anche se pensò di essere approdato nella South Island nel 1770. L'errore fu corretto solo agli inizi del XIX secolo e l'isola fu battezzata con il nome del capitano William Stewart che per primo ne disegnò una mappa nel 1809

Link


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |