Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Pierre de Coubertin

Il Barone Pierre de Coubertin (1 gennaio 1863 - 2 settembre 1937), nato come Pierre de Frédy\, fu un pedagogo e uno storico francese, ma Ŕ noto ai pi¨ come fondatore dei moderni Giochi Olimpici.

Nato a Parigi da una famiglia aristocratica, de Coubertin venne ispirato da una sua visita ai college e alle università inglesi e americane, e si impegnò nel miglioramento del sistema educativo. Perte di questo miglioramento sarebbe stata affidata all'educazione sportiva, che pensava sarebbe stata una parte importante dello sviluppo personale dei giovani.

Egli concep├Č una competizione internazionale per promuovere l'atletica. Grazie al crescente interesse mondiale per le olimpiadi antiche, nutrito dalla recenti scoperte archeologiche di Olimpia, De Coubertin escogit├▓ un piano per riportare in vita i Giochi Olimpici.

Per pubblicizzare il suo progetto, organizz├▓ un congresso internazionale, il 23 giugno 1894 alla Sorbona di Parigi. Li propose di reinstaurare gli antichi Giochi Olimpici. Il congresso port├▓ all'istituzione del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), del quale de Coubertin divenne segretario generale. Inoltre decise che la prima Olimpiade moderna si sarebbe svolta in Grecia, ad Atene. Questi Giochi si rivelarono un successo, e de Coubertin prese la presidenza del CIO quando Demetrius Vikelas si tir├▓ indietro, dopo lo svolgimento della prima edizione.

Nonostante il successo iniziale, il Movimento Olimpico affront├▓ tempi duri, quando i Giochi del 1900 (nella Parigi di de Coubertin) e del 1904 vennero inghiottiti dalle fiere internazionali all'interno delle quali si svolgevano, e ricevettero poca attenzione.

Questa situazione cambi├▓ in meglio dopo le Olimpiadi estive del 1906, e i giochi olimpici crebbero fino a diventare il pi¨ importante evento sportivo del mondo. De Coubertin rinunci├▓ alla presidenza del CIO dopo i Giochi del 1924 di Parigi, che si rivelarono di maggior successo rispetto al primo tentativo del 1900. Venne succeduto alla presidenza dal belga Henri de Baillet-Latour.

De Coubertin rimase presidente onorario del CIO fino alla sua morte, che avvenne in Svizzera, a Ginevra, nel 1937. Venne sepolto a Losanna (la sede del CIO), anche se il suo cuore Ŕ stato seppellito separatamente, in un monumento vicino alle rovine dell'antica Olimpia.




GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |