Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Stazione Centrale di Milano


Vista della facciata della Stazione Centrale
La Stazione Centrale di Milano (o Milano Centrale) Ŕ una delle principali stazioni ferroviarie d'Europa. Si tratta di un terminale ferroviario inaugurato ufficialmente nel 1931 per sostituire la vecchia Stazione Centrale (1864), che era una stazione di transito e non poteva reggere il nuovo traffico causato dall'apertura del Traforo del Sempione (1906).

Il Re Vittorio Emanuele III pose la prima pietra della nuova stazione il 28 aprile 1906, prima ancora che venisse scelto un progetto. L'ultima gara per la sua costruzione venne vinta nel 1912 dall'architetto Ulisse Stacchini, il cui disegno era stato modellato sulla Union Station di Washington DC, e la costruzione della nuova stazione inizi├▓ nello stesso anno.

A causa della crisi economica in Italia, durante la prima guerra mondiale, la costruzione procedette a rilento, e il progetto, piuttosto semplice all'inizio, continu├▓ a cambiare divenendo sempre pi¨ complesso e maestoso. Questo avvenne specialmente quando Benito Mussolini divenne primo ministro, poich├ę voleva che la stazione rappresentasse la potenza del regime fascista.

Le principali modifiche furono il nuovo disegno delle piattaforme ferroviarie e l'introduzione delle grandi arcate in acciaio, opera di Alberto Fava; lunghe 341 metri, ricoprono un area di 66.500 metri quadri.

La costruzione riprese a pieno ritmo nel 1925 e il 1 luglio 1931 la stazione venne inaugurata ufficialmente alla presenza del ministro degli esteri Galeazzo Ciano.

La facciata Ŕ larga 200 metri e la volta Ŕ alta 72, un record quando venne costruita. Ha 24 piattaforme. Ogni giorno circa 320.000 passeggeri transitano dalla stazione, per un totale annuo di 120 milioni.

La stazione non ha uno stile architettonico definito, ma Ŕ una miscela di diversi stili, in particolare Liberty e Art Deco, ma non solo.

Viene dipinta come una delle stazioni pi¨ belle del mondo, assiema alla Grand Central Terminal di New York.


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |