Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Abete rosso

   
Peccio o Abete rosso
regno: Plantae
divisione: Coniferophyta
classe: Pinopsida
ordine: Pinales
famiglia: Pinaceæ
genere: Picea
specie: P. abies (L.) Karst.

L'Abete rosso o Peccio (Picea abies (L.) Karsten) Ť un albero dell'ordine delle conifere, ampiamente diffuso sulla Alpi italiane, nonch√© nel resto d'Europa.

Portamento: alto fino a 60 metri, tronco diritto, chioma conica relativamente stretta;
Corteccia: grossa che si rompe in placche grosse 1/2 cm.
Foglie: aghi appuntiti, con sezione quadrangolare, lunghi fino a ca. 2,5cm, inseriti direttamente sul rametto a spirale con la tendenza ad appiattarsi Fiori: meglio indicati come sporofilli maturano in aprile-maggio.
-macrosporofilli: sono i fiori femminili. Formano coni sessili nella parte apicale dei rami, riuniti in genere in 3-4, appaiono dapprima eretti poi penduli.
-microsporofilli: sono i fiori maschili. Formano coni lunghi 1 cm all'estremità dei rami dell'anno precedente, nella parte superiore della chioma, al disotto dei coni femminili.
Strobili: sono le pigne, nelle Gimnospermae non si può ancora parlare di frutti che appaiono invece nelle Angiospermae. Gli strobili sono cilindrici, penduli, lunghi 10-15 cm con diametro di 2-3 cm, dapprima color verde poi marroni in autunno. Cadono interi a maturità.
Habitat: zone montane, fino al limite boschivo (ca.2000-2200 m.s.l.m.)
Diffusione: in Italia (sulle Alpi), Europa, Asia, Siberia.

Si distingue dall'Abete bianco

  • sia per gli aghi: nell'Abete rosso hanno una forma quadrangolare, mentre nell'Abete bianco sono piatti;
  • che per la corteccia: nell'Abete rosso Ť piý scura e si stacca in lastre grosse 1/2 centimetro;
  • che per le pigne che non cadono ma si sfaldano, mentre nel Peccio cadono intere (e si possono dunque osservare sul terreno);
  • che per il portamento dei rami: nell'Abete rosso (Peccio) quelli principali sono orientati verso l'alto, mentre quelli secondari sono penduli, l'abete bianco li ha invece esclusivamente orizzontali.

Dal Pino silvestre e il larice - con i quali condivide nelle Alpi l'habitat - si distingue, come tutti i pecci e gli abeti, per l'attacco degli aghi, che nei pini sono raggruppati a ciuffetti, mentre gli aghi dei pecci (e gli abeti) sono inseriti singolarmente sui rametti.
Vedi anche:
Quando inserisci una voce riguardante alberi, sei invitato di seguire lo schema descritto in Wikipedia:Schede/Alberi


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |