Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Thomas Mann

Thomas Mann, nato a Lubecca il 6 giugno 1875, morto a Zurigo (Kirchberg) il 12 agosto 1955, era uno scrittore tedesco.

Figlio di una famiglia patrizia di commercianti, era fratello minore di Heinrich Mann. Dopo la morte di suo padre nel 1892, la famiglia dovette abbandonare la sua ditta. Nell'anno seguente Mann scrisse schizzi di prosa e saggi per la rivista Der Frühlingssturm da lui coedita. Nel 1894 abbandonò il liceo per antipatia verso la scuola e andò a stare a Monaco con la madre e i fratelli. Dopo aver lavorato in una compagnia di assicurazioni, rinunciò nel 1895 alla sua professione borghese e decise di diventare scrittore indipendente. Iniziò il lavoro al suo romanzo pi famoso, Buddenbrooks (pubblicato nel 1901) durante il suo viaggio in Italia (1896-1898), che lo portò a Roma insieme a suo fratello Heinrich. L'11 febbraio 1905 sposò Katharina (Katja) Pringsheim (nata il 24 luglio 1883 a Feldafing presso Monaco, morta il 25 aprile 1980 a Kilchberg presso Zurigo), nipote della propugnatrice dei diritti della donna Hedwig Dohm. Con lei ebbe i figli Erika, Klaus, Golo (Angelus Gottfried Thomas), Monika, Elisabeth e Michael.

Nel 1933 emigrò in Svizzera, dove abitava a Küsnacht presso Zurigo. A causa della presa di potere dei nazionalsocialisti decise di non tornare in Germania. Si trasferì nel 1938 a Princeton negli Stati Uniti d'America, poi a Pacific Palisades nel 1939. Nel 1952 tornò in Svizzera, ma non in Germania, nonostante fosse stato proposto come primo presidente della repubblica.

Nel 1929 gli fu conferito il Premio Nobel per la letteratura. Fra i numerosi premi che ha ottenuto ci sono il Goethe-Preis della città di Francoforte e la cittadinanza onoraria della sua città natale.

Opere

  • Il piccolo signor Friedemann (Der kleine Herr Friedemann), 1898
  • Buddenbrooks, 1901; filmato nel 1959 da Alfred Weidemann e nel 1978 da Franz Peter Wirth
  • Tonio Kröger, 1903
  • Altezza reale (Königliche Hoheit), 1909
  • Morte a Venezia (Der Tod in Venedig), 1912
  • La montagna incantata (Der Zauberberg), 1924; filmato nel 1982 da Hans W. Geißendörfer
  • Mario e il mago (Mario und der Zauberer), 1930
  • Giuseppe e i suoi fratelli (Joseph und seine Brüder), 1933-1943
  • Das Problem der Freiheit, 1937
  • Lotte a Weimar (Lotte in Weimar), Stoccolma 1939; filmato den 1974 da Egon Günther con Lilli Palmer come protagonista
  • Le teste scambiate (Die vertauschten Köpfe), 1940
  • Doctor Faustus (Doktor Faustus), 1947
  • L'Eletto (Der Erwählte), 1951
  • Confessioni del cavaliere d'industria Felix Krull (Bekenntnisse des Hochstaplers Felix Krull), 1922/1954

Letteratura e Generi Letterari
Autobiografia e Biografia | Poesia | Teatro | Fantascienza | Fantasy | Fantapolitica · Letteratura epica, mitica, gotica, horror, per ragazzi, satirica, western · Narrativa e Romanzo: Romanzo greco, Romanzo d'appendice, d'avventura, storico, giallo, Fumetto e Manga
La letteratura nel mondo
Letteratura bulgara, francese, giapponese, greca, inglese, italiana, latina, russa, tedesca, ungherese
Scrittori celebri | Poeti celebri | Scrittori e poeti italiani


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |