Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Gordiano II

 


   

 Moneta con effigie di
Gordiano II

Marco Antonio Gordiano Semproniano Romano Africano (ca 192 - 12 aprile 238) fu Imperatore Romano, pi¨ noto come Gordiano II, nell'anno 238.

Gordiano II era figlio dell'omonimo Marco Antonio Gordiano, l'Imperatore Gordiano I e di madre sconosciuta. Aveva una sorella Antonia Gordiana, che era la madre di Gordiano III. La storiografia ufficiale degli Imperatori Romani Ŕ l'unica fonte della precedente carriera di Gordiano II. Certamente la sua memoria fu abbellita dopo la morte e quindi le informazioni sono dubbie e discutibili. Secondo questa fonte Gordiano serv├Č come Questore sotto Eliogabalo e come Pretore e Console sotto Alessandro Severo. Nel 237, Gordiano II era andato nella Provincia di Africa (corrispondente pi¨ o meno all'odierna Tunisia) come governatore sotto il comando del padre.

All'inizio del 235, l'Imperatore Alessandro Severo e sua madre Julia Mamaea furono assassinati da truppe ammutinate nella Germania meridionale. Il capo della ribellione, Massimino il Trace, divenne Imperatore malgrado l'avversione popolare e la contrariet├á del Senato. Spinto dai politici locali il padre di Gordiano II si rivolt├▓ contro Massimino nel 238 e divenne Gordiano I il 22 marzo. A causa della sua et├á avanzata (80 anni) il pi¨ giovane figlio fu associato al trono imperiale ed acclamato Gordiano II. Padre e figlio videro la loro "pretesa" ratificata dal Senato e dalla maggioranza delle provincie, a causa della impopolarit├á di Massimino.

L'unica opposizione, sfortunatamente per i due Gordiano, venne dalla confinante Provincia di Numudia. Cappelliano, governatore della Numidia e fedele sostenitore di Massimino Trace, rinnov├▓ la sua alleanza col vecchio Imperatore ed invase la Provincia di Africa con diverse legioni di veterani. Gordiano II raccolse le su truppe e fronteggi├▓ il nemico, ma perse la battaglia ed egli stesso cadde in combattimento. La notizia della sua morte indusse Gordiano I al suicidio.

Questa prima ribellione contro Massimino Trace fu quindi un insuccesso ma, entro il 238 il nipote (figlio della sorella) di Gordiano II sarebbe stato riconosciuto Imperatore da tutto il mondo romano col nome di Gordiano III.


Imperatori Romani
Preceduto da:
Massimino Trace (235 - 238)
Gordiano I e Gordiano II (238) Seguito da:
Pupieno e Balbino (238)
Impero Romano


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |